domenica 9 marzo 2014

tris al cinema

Recentemente sono riuscita ad andare al cinema e vedere ben 3 film.. quando troppo e quando niente!

The Lego Movie
Al solo titolo ero scettica perchè non sono una grande amante delle animazioni LEGO, ma nel trailer ho visto Batman e ho deciso di vederlo ugualmente.. ho fatto decisamente bene!
Emmet lavora in in cantiere; ogni giorno segue una precisa routine dettata da alcune istruzioni che ogni buon cittadino deve rispettare.
Non ha preferenze particolari, si adatta a tutto e segue la massa vivendo gioiosamente la sua vita.
Un giorno però, Emmet vede l'affascinate Wildstyle e il suo cuore lo porta a muovere un solo passo al di fuori della sua regolare condotta.. passo che gli sarà fatale dato che grazie ad esso si impossesserà controvoglia de "il pezzo forte", un oggetto che lo qualifica come IL PRESCELTO e che sarà l'unica arma in grado di contrastare il Kragle che di lì a poco avrebbe devastato l'intera città.
Emmet viene condotto dalla bella Wildstyle a conoscere altre persone speciali dette "mastri costruttori", ovvero persone fuori del comune che per costruire oggetti e la loro stessa vita, non hanno bisogno di alcun manuale di istruzioni perchè seguono il loro cuore e la loro fantasia.
Le cose però non vanno come dovrebbero e alla fine soltanto un piccolo gruppo di prescelti accompagnerà Emmet nel suo viaggio per sconfiggere il Kragle.
Anche se la trama sembra semplice e banale, nel film ci sono gag esilaranti, citazioni incredibili e messaggi molto forti e chiari rivolti ad una società che segue degli stereotipi talmente assurdi da non riuscire ad accorgersi di quanto la creatività, il diverso e la scelta siano importanti per rendere speciale ogni singolo giorno e ogni singola persona.



Saving Mr. Banks
Non ci tenevo particolarmente alla visione di questo film perchè esso è ispirato alla vera storia di come il geniale (e molto paziente) Walt Disney, è riuscito ad ottenere i diritti sulla storia di Mary Poppins dalla sua autrice originale... e io odio il film di Mary Poppins!!!!
Varie ottime recensioni (Acalia sarà sempre il mio mito) mi hanno invogliata a vederlo e devo dire che non me ne sono pentita perchè il film in sè è davvero ottimo, scorrevole, coinvolgente, commovente.
Pamela Lyndon Travers è una perfetta donna detestabile: puntigliosa, egocentrica, altezzosa, asociale.. una persona piena di sè che spiattella in giro di essere in grado di fare tutto da sola quando la realtà è che questa donna non riesce a vivere serenamente perchè imprigionata nei ricordi della sua infanzia e del suo morboso attaccamento ad un padre che ha saputo amarla e abbandonarla in modo estremo.
Mentre Disney cerca disperatamente di capire come mai la donna sia così fortemente legata al suo romanzo e non riesca a separarsene nonostante la sua pessima condizione economica, la Travers inizia un viaggio nella sua memoria che ci mostrerà come sono nati i personaggi di Mary Poppins e come essi siano profondamente intrecciati alla sua realtà, ai suoi desideri e al modo in cui i suoi occhi hanno visto gli eventi che l'hanno travolta.
Nonostante questa pellicola sia molto bella, non ho alcuna intenzione di rivalutare la mia opinione sul film di Mary Poppins.. a questo punto preferirei leggerne il romanzo anche se storie su bimbi e tate non sono certamente il mio forte!



La Bella e la Bestia
Potevo io non andare a vedere questo film al cinema? Non scherziamo!!!
Un ricco mercante perde un enorme carico di merci in mare assieme alle sue navi e questo lo porta sul lastrico.
Insieme ai suoi sei figli (3 maschi e 3 femmine), si trasferisce in campagna nel malcontento generale della famiglia che ormai era abituata al lusso e allo sperpero. L'unica a guardare positivamente la nuova vita e la più piccola delle figlie, Belle.
Un bel giorno giunge la notizia che una delle navi è stata ritrovata e il mercante, illuso di poter riavere le sue ricchezze promette gioielli alle proprie figlie, Belle però gli chiede soltanto una rosa.
Quando il mercante giunge al porto scopre di non poter riavere i tesori rimasti a bordo a causa dei debiti.
Nel tentativo di tornare a casa, l'uomo si perde nel bosco dove scopre un enorme castello abbandonato.
Nell'abitazione vi sono molti preziosi e il mercante decide di portare via i gioielli promessi alle sue figlie mentre dal giardino strappa via una rosa... quel giardino però nasconde un segreto e l'aver strappato una rosa fa infuriare il padrone di quel posto: una spaventosa Bestia.
La Bestia, offesa dall'avarizia del mercante che non ha saputo accontentarsi dei gioielli ma ha anche preso il prezioso fiore, gli ordina di tornare il giorno successivo per donare "una vita in cambio di una rosa" altrimenti avrebbe ucciso tutta la sua famiglia.
L'uomo torna a casa e racconta la vicenda ai figli ormai rassegnato a dir loro addio ma Belle, sentendosi in colpa per essere stata lei a chiedere il fiore e per essere nata in cambio della vita di sua madre, decide di partire al posto del padre per non sottrarre il genitore ai suoi adorati fratelli.
Quando Belle giunge dalla Bestia, in sogno scoprirà del maleficio lanciato sul castello e ripercorrerà la vita passata del suo carceriere che al posto di ucciderla, cercherà di comprare il suo amore per spezzare l'incantesimo.
Questo film desideravo tanto vederlo ma sapevo benissimo che non mi avrebbe soddisfatto.. ed in effetti sono rimasta stranita..
Non dico delusa perchè non è che mi aspettassi molto, ma dico stranita perchè il film possiede così tanti elementi da perdere di vista quello che è la storia di cui si parla.. ovvero l'amore che nasce fra una bellissima ragazza e una bestia mostruosa vittima di un maleficio.
A causa dei dettagli, la storia si spreca nel far conoscere le caratteristiche dei fratelli di Belle che non hanno una particolare rilevanza; mostra continuamente la magia del bosco che per carità, ha bellissimi effetti ma visto una volta, non serve mostrarlo di continuo; ci presenta quelle specie di creature dal capoccione che vivono nel castello e che non servono ad un emerito niente.. vengono persi continuamente minuti preziosi di pellicola per mostrare cose insulse che non lasciano spazio per cogliere l'amore fra la Bella e la Bestia.. e in effetti, quando alla fine (penso che sappiano tutti come finisce) Belle dichiara il suo amore, tutti si chiedono quando e come possa essere successo dato che non è mai stato mostrato un solo attimo di complicità fra i protagonisti e, nonostante Belle in sogno abbia imparato a conoscere l'uomo celato dietro la Bestia, il suo carattere era strafottente e orgoglioso anche allora.. quindi come è riuscita ad innamorarsene nel giro di pochi giorni?
Non ho molto amato anche l'elemento magico che trasforma l'uomo in bestia a causa della sua enorme avidità.. è stata una cosa che non mi aspettavo e mi ha lasciata perplessa, sono mischiati dei miti abbastanza insoliti.
Diciamo che è uno di quai film che potrebbe soddisfare la curiosità su una delle tante versioni di questa storia ma di certo non è esattamente stupendo.





Tutte le immagini che vedete in questo post sono pubblicate a puro scopo illustrativo... ^^'''

20 commenti:

  1. Buono a sapersi per l'ultimo dei tre, convincerò mia figlia a evitarlo ;-)
    Invece il film della Lego lo voglio vedere anch'io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fra i due, quello LEGO è certamente meglio.
      Però se tua figlia vuole vedere qualcosa di principessoso, non so se potrai dissuaderla.. :p

      Elimina
  2. Ormai i miei gusti dovresti conoscerli: i primi due mi interessano (il primo l'ho perso, a causa degli orari di merda in cui lo davano...) mentre La bella e la bestia non me lo cago manco di striscio XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche da me hanno dato The Lego Movie ad orari allucinanti!

      Immaginava che La Bella e la Bestia non fosse roba per te.. ahaha!

      Elimina
  3. Come non ti piace Mary Poppins! NOOO ahahaha è troppo bello!! Mi fa piacere che ti sia piaciuto Saving mr Banks, è piaciuto tanto anche a me!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto notando di essere l'unica persona anomala che non sopporta Mary Poppins.. ahahah!

      Elimina
  4. Devo rimediare: voglio vederli tutti e tre! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono una visione abbastanza piacevole.. Lego ti farà fare un sacco di risate!

      Elimina
  5. Sono felice che ti siano piaciuti sia The LEGO Movie che Saving Mr Baks, perché sono due titoli che, a mio parere meritano.
    Proverei a dirti di fare un tentativo adesso con Mary Poppins ma ho idea che non cambierebbe nulla e ti salirebbe solo l'ira funesta, a rivedere la tua tata "preferita" in azione, per cui lascio perdere XD

    PS: Alla fine, neanche una lacrimuccia per Saving Mr Banks?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary Poppins mi darebbe ai nervi uguale, non mi è balenato alcun desiderio di rivederlo.. ahahah.
      Mi dispiace dirtelo ma non mi è sceso nemmeno mezzo quarto di lacrima.. neanche l'occhione languido.. ^^
      Me cuore di pietra!

      Elimina
  6. Saving Mr.Banks mi ispira tantissimo, il lego no, ma mi spingi a rivalutarlo.
    Invece ero affascinatissima dai manifesti de La bella e la bestia, ma grazie alla tua recensione credo che opterò per non vederlo al cinema.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lego è da rivalutare perchè le citazioni sono stupende!
      La Bella e la Bestia lascia un po' insoddisfatti.. cmq è un'opinione personale.. altri lo trovano molto bello.

      Elimina
  7. The Lego Movie mi potrebbe interessare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per farsi due risate spensierate è ottimo!

      Elimina
  8. E' una buona idea fare un unico post dove commentare i film visti, lo sto facendo pure io che non ho più tempo per fare post singoli.
    Mr. Banks a parte devo vederli tutti: in primis Lego Movies!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non mi dilungo troppo con le recensioni perchè non sono abbastanza brava nello scrivere cose dettagliate, quindi preferisco accumulare 2 o 3 film e poi farne un unico post.
      Alla fine anche per film asiatici, anime e manga faccio lo stesso e li metto tutti in un unico post di fine mese. ^^
      Scriverei troppo poco se facessi un post per ognuno.

      Elimina
  9. The Lego Movie l'ho visto e anche a me è piaciuto tantissimo, scorre veramente bene ed è meno per bambini di quello che può sembrare. Tra l'altro ci sono veramente personaggi assurdissimi e spassosissimi!
    Anche io non ho mai amato Mary Poppins, ed è il motivo per cui non ho provato particolare interesse per il film, anche se il trailer non sembrava male.
    Mi illumini sul terzo film, La Bella e La Bestia, che mi incuriosiva ma non sapevo se vederlo o meno. A questo punto direi che aspetterò tranquillamente che esca al videonoleggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio giudizio è personale ma magari ad altre persone è piaciuto di più La Bella e La Bestia.. penso solo che sarebbe potuto essere molto meglio di così.

      Elimina
  10. Peccato per la Bella e la Bestia, poteva essere un'occasione per approfonfdire personaggi e storia svelando qualcosa di più che la fiaba per bambini :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti riferisci alla versione Disney, l'origine della Bestia in questo film è completamente differente,
      Secondo me ci hanno provato ad approfondire la cosa ma poi si sono persi in piccolezze assolutamente inutili e così hanno finito per mettere di tutto un po' senza soddisfare nessun aspetto della storia.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...